Una mostra a Milano su Teodoro Moneta

Una mostra su un personaggio poliedrico, avventuroso, di forte attualità: è quella allestita all'Archivio di Stato, a Milano, e che racconta la vita di "Ernesto Teodoro Moneta milanese illustre". Teodoro Moneta fu un patriota che combatté sulle barricate risorgimentali delle Cinque giornate di Milano, e poi con i garibaldini, ma fu anche uno straordinario giornalista con la sua direzione de "Il Secolo", che divenne "uno strumento di formazione dell'opinione pubblica" forte delle sue 100 mila copie, che farebbero invidia ancora oggi a molti editori. Poi divenne un pacifista internazionale, per la cui instancabile opera ricevette il Nobel per la Pace nel 1907. La mostra, curata dalla Fondazione Anna Kuliscioff, è stata inaugurata alla presenza di studiosi e del direttore dell'Archivio di Stato, Benedetto Luigi Compagnoni, e sarà aperta al pubblico dal 14 febbraio al 5 marzo. Sono presenti svariati scritti inediti di Moneta, nonché pregevoli vignette satiriche sulla guerra e sulla politica.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Strozza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...